tree

Spazio difensibile

La valutazione del rischio e l'individuazione di misure di mitigazione può essere condotta secondo procedure empirche o schemi di analisi di diversa complessità, ma anche con semplici test di autpovalutazione. Questi ultimi sono utili per valutare i rischi preenti, ad esempio, nel caso di case per vacnza. Uno di questi test è stato proposto nell'ambito del progetto EU MIRTO "Minimizing fire risks for tourists".  

Valutazione del pericolo di incendio

Le campagne di comunicazione inerenti il tema degli incendi boschivi possono essere variamente orientate: possono rivolgersi a platee più o meno indifferenziate o scegliere gruppi (target) precisi a cui trasmettere messaggi precisi. Gli approcci utilizzati sono di differente natura e fanno riferimento a modalità di comunicazione assai diverse tra loro (invito alla collaborazione, minaccia e paura, rassicurazione, ecc.).

Una prima distinzione individua:

campagne dirette a platee generiche con l'obiettivo di sviluppare una maggiore sensibilità generale alla tematica,

campagne sviluppate per incrementare la consapevolezza di categorie che più di altre possono aver evidenziato responsabilità colpose; nel caso degli incendi possono essere i fumatori, gli utilizzatori di barbecue, gli agricoltori, i pastori, ecc.

campagne rivolte a gruppi più facilmente esposti agli effetti degli incendi (ad esempio i turisti). La comunicazione può svilupparsi secondo modalità molto diverse in base alla natura del messaggio che si vuole veicolare.

Campagne di sensibilizzazione e comunicazione

sSprinklers e retardant

Double click to insert body text here ...

In passato sono state sviluppate in molti Paesi campagne basate sull'effetto deterrente delle pene previste. Questo approccio è rimasto valido, ma la maggior parte delle campagne sono oggi imperniate su messaggi che invitano alla collaborazione (vigilanza) e alla rassicurazione (presentazione delle forze antincendio).

holiday v.20

Attalea ha partecipato alla realizzazione di importanti campagne di comunicazione e sensibilizzazione sostenute dalla Commissione Europea e indirizzate a specifiche categorie (proprietari di seconde case, turisti, escursionisti, agricoltori, ecc.). L’approccio generale che è stato dato alle campagne realizzate è di tipo informativo – collaborativo. Questo sottintende una visione matura e responsabile degli individui a cui si rivolge, fornendo strumenti di autovalutazione, stimolando la partecipazione attiva, soprattutto nelle fasi di prevenzione e consolidando gli elementi fiducia nei confronti degli operatori.  

poster2 affiche_dfci 07_12_2013_smokey-axis C_0d7b6f3fa8 jap_1.6

Il nostro lavoro si è focalizzato sullo sviluppo di iniziative mirate verso gruppi più espsoti agli effetti degli incendi (prprietari di seconde case, turisti, escursionisti, ecc.), ma anche ai gruppi che per esigenze lavorative possono più facilemnte entrare in cointato con il fuoco (agricoltori).

 

Un esempio di questo approccio generale, noto come stratificazione o segmentazione, è fornito dal manuale di autovalutazione per i propeitari di seconde case.

Poster relaizzati per campgne di sensibilizzaione sul tema degli incendi boschivi.

mirto guidline eng

Analoghi manuali sono stati realizzati per residenti in aree isolate, agricoltori, escursionisti.

La "segmentazione" cioè la suddivisone di una platea di potenziali "interessati" secondo caratteristiche di omogeneità consente di individuare con maggiore precisione le esigenze, ma anche i comportamenti negligenti o imprudenti più frequenti, e i rischi e trovare per ognuno i messaggi più efficaci.

Il metodo dell'autovalutazione stimola il senso di responsabilità e la riflessione su eventi che, eventualmente, devono essere affrontati in caso di incendio.

MIRTO - MInimizing forest fire Risk for TOurists in Mediterranean island EU Commission, Civil protection Unit. Grant Agreement no. 070401/2009/ 540455/SUB/A4

MIRTO LOGO Firesmart Logo

FIRESMART: Opzioni di gestione forestale e territoriale per la prevenzione degli incendi boschivi.  EU Grant agreement no.: 243840-FIRESMART. 7th FRAMEWORK PROGRAMME Theme Environment